Le persone non sono le uniche che devono preoccuparsi di una ruota di scorta di mezza età. Anche i cani possono sviluppare una diffusione di mezza età. Ma non si tratta solo di far uscire il colletto di qualche tacca o di acquistare un letto per cani più spazioso: un recente studio su cani di mezza età paffuti mostra che tagliare quei chili in più potrebbe effettivamente aggiungere anni alla loro vita.

Meno peso = più anni
I ricercatori hanno esaminato le cartelle cliniche di oltre 50.700 cani di mezza età, sterilizzati o sterilizzati , confrontando la durata della vita dei cuccioli in sovrappeso con i loro omologhi di peso normale. Pubblicato nel Journal of Veterinary Internal Medicine, lo studio ha scoperto che i cani con pesi corporei ideali vivevano fino a 2,5 anni in più.

Gli scienziati hanno confrontato 12 razze di razza pura – che rappresentano cinque dimensioni generali – tra cui chihuahua, Pomerania, shih tzus, bassotti, Yorkshire terrier, cocker spaniel, beagle, pugili, pastori tedeschi, golden retriever, Labrador retriever e pit bull terrier. Tutti i cani in sovrappeso, in media, hanno vissuto periodi di vita più brevi rispetto ai cani di peso normale, che vanno da 2,5 anni in meno per gli Yorkshire terrier a pochi mesi in meno per i pastori tedeschi.

LEGGI  Conosci Dr. Evan, il veterinario più sexy della rete (FOTO)

UN PROBLEMA COMUNE
Negli Stati Uniti, circa il 56% dei cani e il 60% dei gatti sono in sovrappeso o obesi, secondo l’Associazione per la prevenzione dell’obesità degli animali domestici. Un cane o un gatto è considerato in sovrappeso se è dal 10 al 19 percento più pesante del suo peso corporeo ideale. Quando quella cifra si insinua fino al 20 percento o più, l’animale rientra nella categoria obesa.

Se non sei sicuro di cosa dovrebbe pesare il tuo animale domestico, chiedi al veterinario. Queste tabelle per cani e gatti possono anche aiutarti a determinare se il tuo animale domestico è forse un po ‘troppo roly-poly.

STERLINE EXTRA, RISCHI PER LA SALUTE EXTRA
L’obesità è considerata una condizione infiammatoria cronica, contribuendo a cambiamenti nella resistenza all’insulina, nel metabolismo e nel controllo dell’appetito. Quei pochi chili in più possono mettere il tuo cane a rischio di una serie di malattie e condizioni tra cui lacrime del legamento crociato, artrite, diabete e persino alcuni tipi di cancro.

Il peso aggiunto può anche contribuire a problemi respiratori, cardiaci e renali. C’è da meravigliarsi se gli animali in sovrappeso non possono vivere finché cani e gatti più magri? O che le comunità mediche veterinarie e umane internazionali hanno raccomandato che l’obesità sia classificata come malattia?

LEGGI  Perché i denti del mio gatto stanno scomparendo?

TORNARE IN PISTA
Aiutare il tuo animale domestico a tornare a un peso ideale è una delle cose più amorevoli che puoi fare per migliorare la sua salute. Come per le persone, si tratta di meno calorie e più calorie bruciate. Ecco alcuni semplici passaggi che puoi eseguire:

1. Parla con il tuo veterinario per determinare quale dovrebbe essere il peso del tuo animale domestico.
2. Il medico può raccomandare una dieta specifica e la quantità giornaliera di cibo per l’animale. La maggior parte delle diete dimagranti in genere forniscono più proteine ​​e fibre e meno calorie e grassi rispetto alle diete di mantenimento. Nutrire una dieta ricca di fibre può anche aiutare il tuo animale domestico a sentirsi più pieno e meno incline a mendicare.
3. Evitare la sindrome della ciotola senza fondo. Invece di tenere pieno il piatto del tuo animale domestico tutto il giorno, inizia a usare un misurino per assicurarti che il tuo cane o gatto ottenga solo ciò di cui ha bisogno.
4. Conto per spuntini. Ogni pelle grezza, avanzi di tavola e cucchiaio di burro di arachidi contiene calorie. Se non riesci a resistere alle prelibatezze alimentari, opta per spuntini più sani e a basso contenuto calorico come banane a fette, fagiolini o carote. Assicurati che tutti i componenti della tua famiglia siano a bordo con il programma di riduzione del trattamento.
5. Aumenta l’attività fisica . Le passeggiate al guinzaglio, il nuoto, una partita a prendere o anche regolari appuntamenti al dog park sono modi divertenti per aiutare il tuo cane a allenarsi. Se il tuo animale domestico è estremamente sovrappeso, parla con il tuo veterinario su come aumentare gradualmente l’esercizio in modo che l’animale non esca inizialmente.
6. Pesare il proprio animale domestico regolarmente . Un obiettivo salutare per il tuo animale domestico è una riduzione dell’1-2% del peso corporeo alla settimana.
7. Evitare la sindrome yo-yo.Una volta che il tuo cane perde peso, il ritorno ai suoi giorni di surf sul divano faciliterà il ritorno dei chili. I cambiamenti positivi che hai apportato in termini di controllo del cibo ed esercizio fisico devono essere una parte permanente della vita del tuo animale domestico.

LEGGI  Questo cane dimostra come si possono superare le avversità (VIDEO)

Certo, la perdita di peso può essere un processo lungo e lento. Ma quando ci pensi, ogni piccola perdita di peso – anche se è solo mezzo chilo – potrebbe significare una migliore salute e più tempo con il tuo cane. E cosa potrebbe esserci di più motivante di quello?