L’Irlanda è famosa per la sua birra Guinness, il trifoglio e la croce celtica, la pietra di Blarney e gli splendidi antichi castelli.

Halloween può essere fatto risalire al festival gaelico di Samhaim, che in seguito divenne noto come il giorno di Ognissanti. Bram Stocker, autore della famosa storia del conte Dracula (basata su un malvagio capo irlandese), era irlandese.

E, naturalmente, il giorno di San Patrizio è una celebrazione internazionale del santo patrono d’Irlanda, San Patrizio.

Ma che dire dei cani d’Irlanda? Quante di queste razze di cani irlandesi puoi nominare?

1. Glen of Imaal Terrier

Irish Dogs Glen of Imaal Terrier

A volte chiamato Irish Glen of Imaal Terrier o Wicklow Terrier, la maggior parte dei proprietari chiama semplicemente la razza “Glen”.

Per il suo omonimo, la razza ha origine dal Glen of Imaal nella contea di Wicklow, in Irlanda, dove è nata durante il regno di Elisabetta I. Allevato per cacciare topi, volpi, tassi e lontre, il terrier è anche un buon pastore ed è noto per essere un cane tranquillo.

Il Glen of Imaal terrier rischiava l’estinzione alla fine del XIX secolo. Grazie agli sforzi di rinascita durante l’inizio del XX secolo, la razza è sopravvissuta, ma oggi è una delle razze canine più rare e la razza irlandese meno conosciuta.

2. Setter irlandese rosso e bianco

Setter bianco rosso dei cani irlandesi

Fino alla fine del 19° secolo, tutti i setter irlandesi erano principalmente rossi, anche se alcuni setter sono nati con una macchia di colore bianco e altri con un mantello interamente bianco. La razza fu classificata come tale fino al 1875, quando una grande quantità di setter rossi solidi fu inserita in una mostra canina di conformazione e ottenne molta attenzione. Con l’aumentare della popolarità del setter rosso, la quantità di setter di colore rosso e bianco iniziò a diminuire, quasi fino all’estinzione.

LEGGI  È giusto o sbagliato far dormire il cane nel proprio letto?

Gli allevatori in Irlanda hanno mantenuto in vita questa razza poco conosciuta; oggi i cani sono abili cacciatori di selvaggina da penna come quaglie, galli cedroni, galli cedroni, faraone, sagehen e francolino.

3. Setter irlandesi

135setter irlandese

Una razza di cane popolare negli Stati Uniti, ci sono molte speculazioni sulle origini del  setter irlandese . La sua discendenza può essere fatta risalire a un cane noto come setting spaniel e le croci sono state fatte con pointer, setter inglesi, setter Gordon e altri spaniel.

Sebbene il setter irlandese non sia così richiesto come lo era al culmine della sua popolarità negli anni ’70, è ancora una razza ricercata per la sua personalità esuberante e il suo bell’aspetto.

Questi cani hanno una personalità estroversa e amante del divertimento e possono essere ottimi compagni con un addestramento adeguato.

4. Terrier irlandesi

IrishTerrier ritrattoR

Sebbene sia considerata una delle razze di cani terrier più antiche, le origini  dell’Irish terrier  rimangono un po’ un mistero. Le prime immagini conosciute dell’Irish terrier compaiono in dipinti risalenti al 1700, anche se molti credono che le origini dell’Irish terrier risalgano a duemila anni fa.

L’Irish terrier è considerato un fantastico compagno di famiglia, di buon carattere con i bambini (soprattutto quelli attivi) ed è divertente e giocoso.

I terrier irlandesi sono sempre pronti per un’avventura vivace e sono noti per essere coraggiosi, leali ed energici.

5. Irish Water Spaniel

Irish Dogs spaniel d'acqua irlandese

Una delle più antiche razze di cani spaniel, l’Irish water spaniel è considerato raro oggi, in termini di numero di cani registrati.

Originario dell’Irlanda che risale a 1.000 anni fa, lo spaniel d’acqua irlandese è oggetto di folklore, ritenuto un discendente del Dobhar-chú, un segugio acquatico che è un incrocio tra un cane e una lontra. Lo spaniel d’acqua irlandese è noto per la sua intelligenza e per la sua insolita pelliccia riccia color porpora. Unica anche per la razza: la sua coda “simile a un topo”, che è glabra. Mentre il corpo del cane è coperto da fitti riccioli, la sua faccia è completamente liscia.

LEGGI  Successo in Brasile per le Spa dedicate ai cuccioli; unghie, smalto e bagnetto rilassante (FOTO)

L’Irish water spaniel è anche il più grande degli spaniel, pesando, in media, tra 55 e 65 libbre. La razza ha una corporatura robusta e piedi palmati, contribuendo alle sue eccellenti capacità di nuoto.

6. Levrieri irlandesi

Ritratto di Irish Wolfhound

Con le sue grandi dimensioni e il pelo ispido, l’  Irish wolfhound  è un cane dall’aspetto un po’ intimidatorio. Non giudicare un libro dalla copertina: l’Irish wolfhound ha la grazia e la velocità di un levriero, la natura gentile e leale di un alano e la protezione di un mastino.

Sebbene esistano speculazioni sul fatto che la razza sia stata portata in Irlanda dai primi coloni nel 3500 a.C., i resoconti storici – uno scritto dall’imperatore romano Giulio Cesare – descrivono i levrieri irlandesi che combattevano al fianco dei Celti nelle guerre galliche durante il 391 a.C. Ciò che si sa è che il cane è stato originariamente allevato per essere un cane da guerra e un guardiano addestrato delle case e del bestiame irlandese. La velocità e l’intelligenza dell’Irish wolfhound lo rendevano ideale per la caccia, in particolare cinghiali e lupi, di conseguenza entrambi rimangono estinti fino ad oggi in Irlanda.

Come compagni, la razza iniziò a vivere fianco a fianco con i loro proprietari e divenne ulteriormente addomesticata; oggi il wolfhound irlandese è considerato un popolare compagno di famiglia.

7. Kerry Beagle

Irish Dogs Kerry Beagle

un’altra razza di cane irlandese che rischiava l’estinzione: il Kerry beagle, uno dei cani da caccia più antichi d’Irlanda. Molti credono che questa razza sia un discendente del Segugio Celtico, una leggenda irlandese di Gaelis raffigurata in opere d’arte risalenti al 17° secolo. Il più antico pedigree di Kerry beagle può essere fatto risalire al 1794.

LEGGI  Conosci Dr. Evan, il veterinario più sexy della rete (FOTO)

Il Kerry beagle è stato allevato come cane da caccia per seguire la selvaggina. Oggi la razza è usata per cacciare le volpi.

8. Kerry Blue Terrier

Irish Dogs KerryTerrier

A volte chiamato Irish blue terrier, il Kerry blue terrier è stato allevato per cacciare roditori, conigli, volpi, lontre e tassi e allevare pecore e bovini.

Scoperto nelle montagne di Kerry in Irlanda durante il 19° secolo, il cane divenne famoso come un buon cane da fattoria a tutto tondo nelle zone rurali dell’Irlanda. Nonostante abbia vinto il Crufts (la più grande esposizione canina internazionale che si tiene ogni anno nel Regno Unito) nel 2000, la razza rimane oggi relativamente sconosciuta e non molto popolare.

Il Kerry Blue terrier ha un mantello morbido e ondulato distinto che non perde. Nato con una pelliccia nera, il mantello del cane si trasforma gradualmente in una delle numerose sfumature di grigio-blu a partire dai due anni di età.

Fatto interessante: un Kerry blue è stato il primo cane registrato all’Irish Kennel Club.

9. Terrier di grano

Irish Dogs Wheaten Terrier

Comunemente indicato in Irlanda come “il levriero dei poveri”, questa razza è anche conosciuta come il terrier di grano dal pelo morbido irlandese, il terrier di grano e il terrier di grano dal pelo morbido. Allevato come cane da fattoria per tutti gli usi all’inizio del 1800, oggi la razza è abile nell’obbedienza, nell’agilità e nel monitoraggio.

Come il Kerry blue terrier, il wheaten terrier non perde capelli. I cuccioli nascono con un mantello più scuro (rosso, marrone, bianco o mogano), che gradualmente diventa bianco e poi matura in un colore grano man mano che invecchiano. Il mantello della razza può essere una delle quattro varietà: irlandese tradizionale (sottile e setoso), americano (spesso e lanoso), inglese (riccioli sciolti o onde) e irlandese pesante (una combinazione di irlandese, inglese e americano).