La crudeltà che alcune persone possono mostrare verso dei poveri animali innocenti può essere sconcertante. Tre cucciolate di gattini indifesi sono stati abbandonati nel cortile di qualcuno da una persona dal cuore di ghiaccio. Per fortuna un’associazione per la difesa degli animali ha ricevuto una telefonata circa gli animali abbandonati e si è mossa per salvarli.

Una volta sulla scena, i volontari hanno notato un piccolo gattino bianco e nero che stava lottando in alcuni cespugli. Il piccolo gatto non poteva camminare e doveva trascinare le zampe posteriori se voleva muoversi. Hanno chiamato il gatto Thumper. I veterinari hanno rapidamente stabilito che la sua disabilità ra il risultato di una condizione neurologica che non poteva camminare.

Eppure la perseveranza dei volontari, la grinta del gattino, le cure dei medici e dei fisioterapisti che hanno costruito una carrozzina appositamente per il micio, hanno permesso al cucciolo di ristabilirsi, ora è tornato a camminare ed è stato persino adottato da una famiglia amorevole che si prende cura di lui.

Una volta ogni tanto, una bella storia a lieto fine 😀