Il padrone di chiarissime origini asiatiche è alle prese con una delle piaghe più brutte che può affliggere la vita di un uomo, ovvero l’alcolismo.

La debolezza lo porterebbe di nuovo a prendere quel “maledetto” bicchiere, se il cane non gli ponesse le zampe sulle braccia quasi a volergli dire “Non farlo, non ricascarci, non ne vale la pena”.