La salute della pelle e dei peli del tuo cane non dipende esclusivamente da fattori esterni. Si basa anche pesantemente su ciò che gli stai dando da mangiare.

Dalla chia alle patate dolci, i seguenti alimenti lavorano dall’interno verso l’esterno per aiutare a dare al tuo cane una pelle sana e un pelo ricco e lucido.

1. Chia

I semi di Chia sono una ricca fonte di vitamine del gruppo B, calcio, rame, ferro, magnesio, fosforo, potassio, proteine ​​e zinco e sono anche ricchi di antiossidanti. Contengono un sacco di acido alfa-linolenico (ALA), una forma vegetale di Omega 3. Sono senza glutine. Chia nutre la pelle dall’interno verso l’esterno, perché i suoi alti livelli di Omega 3 aiutano a combattere l’infiammazione cronica della pelle.

2 Uova

Le uova sono alimentatori nutrizionali, contenenti le proteine ​​più biodisponibili. Sono come una ricetta con un ingrediente per pelle e cappotti fantastici. Molti considerano le uova il cibo numero uno per i capelli, dandogli forza e lucentezza. Le uova contengono luteina, che aiuta a mantenere la pelle ben idratata e svolge un ruolo importante nella riparazione dei tessuti. Lo zinco nelle uova supporta anche la salute della pelle e dei capelli lucenti.

I tuorli d’uovo sono una preziosa fonte di biotina, una vitamina B a volte indicata come vitamina H o vitamina B7, che aiuta a promuovere pelle e cappotti sani; perdita di capelli, irritazione della pelle, lesioni e funghi possono essere il risultato di una carenza di biotina. La biotina / vitamina H può essere efficace nel trattamento delle reazioni allergiche e delle condizioni della pelle. Le uova contengono vitamina A, che aiuta a riparare il danno cellulare e mantiene la pelle sana e ricopre di luce.

3. Mandorle

Le mandorle contengono l’intera famiglia della vitamina E, tocoferoli e tocotrienoli: l’alfa-tocoferolo è una delle chiavi per una pelle e capelli sani. Le mandorle sono anche un’ottima fonte di vitamine del gruppo B, rame, manganese, magnesio, zinco e bioflavonoidi e offrono una traccia di acidi grassi Omega 3. Poiché le mandorle hanno un alto contenuto di grassi, è importante conservarle in un luogo fresco, lontano dalla luce solare; meglio ancora, puoi conservarli nel frigorifero per diversi mesi o nel congelatore per un massimo di un anno.

4. Cocco

La noce di cocco, biologica e non zuccherata, è la spolverata perfetta per il cibo del tuo cane e ottima per preparare prelibatezze. Prova anche le gocce di cocco. Il cocco contiene grassi saturi a catena media, che si trasformano in energia e contengono proprietà speciali che agiscono come agenti antinfiammatori per ridurre la crescita batterica, l’irritazione e l’infiammazione nel corpo. Secondo la Bastyr University of Natural Sciences dello Stato di Washington, mangiare cocco crudo può ridurre la gravità delle condizioni batteriche e infiammatorie della pelle.

5. Carruba

La carruba è ricca di zuccheri naturali e contiene tutte le principali vitamine e minerali, come calcio, fosforo, ferro, potassio, magnesio, silice, vitamine A, B1, B2, niacina e proteine. La carruba è considerata un “alimento di sopravvivenza” ideale perché non richiede preparazione, dura a lungo e non ha particolari requisiti di conservazione. Non contiene caffeina e teobromina presenti nel cioccolato, quindi è perfettamente sicura per i cani. La sua vitamina E sostiene la salute della pelle e ha proprietà antivirali e antibatteriche.

6. Avena

L’avena è un cereale che dà forza. Sono a basso contenuto di amido e ad alto contenuto di minerali, in particolare potassio e fosforo. L’avena contiene anche calcio, magnesio, vitamine del gruppo B e ferro. Supportano cute e capelli sani; uno dei modi principali per farlo è quello di supportare il sistema gastrointestinale del tuo cane e aiutare a rimuovere le tossine dal corpo.

7. Fegato

Il fegato di animali allevati ad erba fornisce un pugno perfetto per migliorare la salute della pelle. I nutrienti includono calcio, fosforo, magnesio, potassio, ferro, zinco, rame, vitamine A, B6, B12, C, D ed E, tiamina, riboflavina, niacina, acido pantotenico, acido folico e biotina. Prova i fegatini di pollo per una gustosa dose di acidi grassi essenziali Omega 3 e 6.

8. Salmone selvatico

Il salmone selvatico, cotto, non crudo, è una delle migliori fonti di Omega 3. Fornisce anche selenio. Gli studi che si sono concentrati sul contenuto di proteine ​​e aminoacidi del salmone selvatico hanno rivelato che piccole molecole di proteine ​​bioattive chiamate peptidi bioattivi, e una in particolare, la calcitonina, hanno significativi benefici per la salute. La forma umana di calcitonina, prodotta dalla ghiandola tiroidea, aiuta a regolare e stabilizzare l’equilibrio di collagene e minerali nell’osso e nei tessuti circostanti.

9. Mirtilli rossi

I mirtilli rossi  sono stati usati storicamente per trattare una varietà di disturbi, da disturbi reumatoidi, scorbuto e febbre, a ferite della pelle ed eczema. I mirtilli contengono una varietà di componenti bioattivi, tra cui le proantocianidine antiossidanti, gli antociani e l’acido ellagico. Gli antociani sono i pigmenti che danno ai mirtilli il loro ricco colore rosso e sono stati trovati per avere il più potente potere antiossidante di 150 flavonoidi testati, anche più della vitamina E. Gli antociani hanno un’azione antinfiammatoria e possono anche aiutare a ridurre le reazioni allergiche nei cani.

10. Patate dolci

Le patate dolci sono considerate un super alimento per la pelle. Contengono un alto livello di vitamina A e beta-carotene e sono un’ottima fonte di vitamina E. Le patate dolci contengono anche calcio, ferro, acido folico, potassio, rame e tiamina. La vitamina C nelle patate dolci aiuta ad accelerare la guarigione e supporta la produzione di collagene.