Chiunque abbia mai posseduto un animale domestico è molto probabile che abbia dovuto utilizzare un collare elisabettiano, alias il cono della vergogna. E’ un accessorio necessario e benefico del processo di guarigione, ma per loro, è come essere messo alla berlina! Tutti abbiamo sperimentato i disagi emotivi che i nostri animali devono sopportare mentre indossano il cono, ti guardano come se li avessi messi in punizione, come stessi infliggendo loro la più umiliante e triste delle vendette, non capiscono ovviamente che lo facciamo per loro.

E così, non ci rimane che ridere delle loro buffe espressioni 😀

animal-portraits-pet-cone-timeout-ty-foster

animal-portraits-pet-cone-timeout-ty-foster-2

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series1__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series2__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series3__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series4__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series5__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series6__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series8__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series9__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series12__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series13__880

Timeout-Cone-of-shame-portrait-series14__880