La strada è ancora lunga, ma la direzione tracciata dal comune di Milano a tutela dei nostri amici a quattro zampe è decisamente quella giusta. Infatti è stato firmato l’emendamento che prevede che siano istituite aree cani esclusivamente smoke free. Una decisione che tutela doppiamente gli animali. In primis per quanto concerne il discorso del fumo passivo, che come negli esseri umani, nuoce gravemente alla salute.

Inoltre questo provvedimento si può rivelare utile anche per evitare che i cani possano ritrovarsi ad ingerire le cicche di sigarette che purtroppo nel nostro paese spesso e volentieri vengono gettate a terra. Essendo attratti dalla saliva umana, può capitare che possano venire a contatto con i residui delle sigarette. Purtroppo l’assunzione di nicotina può avere degli effetti deleteri per i nostri cani. Può addirittura portarli al decesso. Probabilmente una parte di padroni e di cittadini in generale non prenderà bene la notizia. Magari c’è chi con il pretesto di portare il cane a passeggio, ne approfitta per fumare.