Alcuni animali non imparano mai. Nonostante i tuoi migliori sforzi, si crogiolano in ogni pozza di fango, rotolano per strada e dardeggiano ripetutamente come puzzole. Se non puoi permetterti un appuntamento regolare di toelettatura, dovrai padroneggiare il bagno per cani (o il bagno per gatti, a seconda dei casi). E dal momento che gli animali domestici non possono usare i bordi smerigliati, vale la pena rivedere anche le tue abilità di taglio delle unghie. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti con la toelettatura domestica.

Dividi in sessioni brevi

L’obiettivo è rendere la toelettatura un’esperienza positiva e senza stress sia per te che per il tuo animale domestico. Inizia con sessioni brevi e premi il tuo animale domestico per essere calmo con elogi o prelibatezze di alto valore. Per aiutare il tuo cane o gatto a sentirsi rilassato, cerca di trattenerlo il meno possibile. Potrebbe essere necessario interrompere e riprovare il giorno successivo se l’animale mostra segni di disagio o stress.

Spazzola il tuo animale domestico regolarmente.

Solo pochi minuti di spazzolatura aiutano a rimuovere lo sporco, i peli in eccesso, i grovigli e i tappeti mentre distribuiscono oli che aiutano a mantenere la pelle e il pelo sani. Alcuni animali domestici potrebbero aver bisogno di una maggiore spazzolatura rispetto ad altri, in particolare quelli con i capelli lunghi e gli animali domestici a doppio strato che “soffiano il cappotto” o che perdono il sottopelo stagionalmente. Spazzolatura regolare significa che hai meno capelli da aspirare, meno rulli per lanugine necessari per il tuo guardaroba e meno possibilità di calpestare una palla di capelli fradicia a piedi nudi.

Evita i peli arruffati.

I peli arruffati possono danneggiano la pelle del cane, causando dolore e irritazione. Le stuoie possono verificarsi più spesso negli animali domestici più anziani e artritici che non possono più allungarsi per curare i luoghi difficili da raggiungere. I peli arruffati forniscono anche meno isolamento, rendendo più difficile per gli animali domestici riscaldarsi nei mesi più freddi. Quando rimuovi i peli arruffati, evita di usare le forbici perché può essere facile tagliare accidentalmente la pelle del tuo animale domestico.  Con un pettine di metallo, inizia dall’esterno separalo delicatamente, andando verso il centro. Per arruffamenti più grandi, lascialo al tuo toelettatore o veterinario (se il tuo animale domestico ha bisogno di sedazione).

Programma bagni regolari.

Alcuni animali domestici hanno bisogno di bagni più spesso di altri. I gatti, per la maggior parte, di solito sono abbastanza bravi a pavoneggiarsi. Ma altri animali domestici, in particolare quelli con problemi di pelle, possono beneficiare di bagni regolari.
Scegli uno shampoo per animali domestici. Lo shampoo umano ha un pH diverso rispetto a quello della pelle di cane e gatto, ma gli shampoo per animali domestici sono progettati per essere una combinazione perfetta. Se il tuo animale domestico ha un mantello grasso, è estremamente pruriginoso o presenta altre condizioni della pelle, il tuo veterinario può raccomandare uno shampoo terapeutico che può aiutare.

Tagliare le unghie regolarmente.

Le passeggiate regolari su strade di cemento e marciapiedi possono aiutare a logorare le unghie del tuo cane. E i tiragraffi possono aiutare il tuo gatto a rimuovere la guaina esterna morta sugli artigli. Ma la maggior parte degli animali domestici avrà bisogno del tuo aiuto con le loro unghie ad un certo punto. Senza regolare rifilatura, le unghie dei gatti possono arricciarsi e perforare i cuscinetti della zampa, il che può essere doloroso e causare infezioni. E quando riesci a sentire lo scatto dell’unghia del tuo cane sul pavimento in legno, è tempo di tagliare. Inizia gestendo ogni zampa e premiando il tuo animale domestico con dolcetti o elogi quando rimangono calmi. Quindi inizia a toccare la zampa con il tagliaunghie e segui con una ricompensa. Lavora fino a tagliare una sola unghia. Quindi tagliare gradualmente più unghie quando il tuo animale domestico lo consente.

Naturalmente, se il tuo animale domestico ha bisogno di un taglio speciale o è stressato dalla toelettatura a casa, potrebbe essere meglio lasciarlo a un toelettatore professionista.